Rizzi Volley, le gioie dello sport non arrivano dal calcio

Rizzi Volley, le gioie dello sport non arrivano dal calcio

La Iopgroup Rizzi Volley non si ferma più,  Tonizzo e compagne infilano un bel tris di vittorie regalando un’altra gioia ai propri sostenitori. La vittoria contro l’Eagles Sarmeola ha un valore particolare perchè è stato ottenuta contro una formazione esperta e che sin qui non aveva ancora subito degli stop. Ottimo secondo posto in classifica per le “Rizzine” che ora si trovano a -2 dalla capolista Asolo in coabitazione con Bassano e Dolo. Le ragazze della Rizzi Volley regalano l’unica gioia del weekend sportivo alle squadre targate Iopgroup considerando i pareggi dell’Udinese, in casa contro la Spal e del Pordenone in trasferta contro la Virtus Entella.

 

 

Udinese salvata all’ultimo secondo da Juan Musso autore di uno straordinario intervento che ha permesso ai bianconeri friulani di ottenere un punto prezioso considerato il penalty finale concesso agli ospiti all’ultimo minuto del tempo di recupero.  Il boato finale del pubblico friulano dopo la parata di Musso sul rigore calciato da Petagna rappresenta perfettamente il valore del punto ottenuto dall’Udinese, un punto che vale una vittoria, in attesa dell’annuncio del nuovo allenatore che siederà sulla panchina dei friulani. Dopo la sosta per la Nazionale l’Udinese sarà impegnata a Genova contro la Sampdoria di Ranieri e chissà che lo stadio Genova non porti ancora fortuna ai bianconeri.

Punto prezioso anche quello ottenuto dal Pordenone di Tesser sul campo della Virtus Entella, un pareggio che mantiene i ramarri nei piani alti della classifica e permette ai neroverdi di dare continuità alla vittoria ottenuta contro il Trapani. Due pareggi quindi da accogliere positivamente per l’Udinese e il Pordenone ma in questo lunedì è la Iopgroup Rizzi Volley a rubare la scena al calcio grazie alla vittoria contro l’Eagles Sarmeola. Un inizio di campionato da protagoniste per le ragazze udinesi ora al secondo posto in classifica.