Sport, grandi risultati a Maribor per Oasi Danze e IopGroup

Sport, grandi risultati a Maribor per Oasi Danze e IopGroup

Sport, grandi risultati a Maribor per Oasi Danze e IopGroup

Weekend calcistico negativo per l’Udinese superata nettamente dalla Lazio all’Olimpico al termine di una gara a senso unico che ha visto i biancocelesti di Inzaghi prevalere nettamente sulla formazione di Gotti apparsa troppo molle e poco reattiva. Match già chiuso nel primo tempo, Lazio in vantaggio per tre reti a zero già prima dell’intervallo, Udinese che paga regolarmente delle gravi ingenuità difensive commesse  in particolare in occasione dei due rigori concessi ai biancocelesti. L’Udinese fatica terribilmente in fase offensiva, gli errori di Nestorovsky e Mandragora contro la Lazio ne sono un ulteriore dimostrazione, il clamoroso errore dell’ex attaccante del Palermo in particolare è da bollino rosso, anche perché avrebbe potuto riportare la gara sul risultato di parità. Sconfitta pesante quindi per l’Udinese attesa ora dall’impegno interno di Coppa Italia contro il Bologna e poi dal difficile match di campionato sabato sera contro il Napoli di Ancelotti. Il momento è difficile per i bianconeri che ora dovranno per forza reagire per non peggiorare ulteriormente una situazione che non è ancora preoccupante in termini di classifica ma che potrebbe diventarlo molto presto se non verrà invertita la rotta.

 

 

Il weekend sportivo è stato caratterizzato anche dal sorteggio in vista degli Europei 2020, il ct Mancini può tirare un sospiro di sollievo considerato che Turchia, Svizzera e Galles non rappresentano un ostacolo insormontabile per le ambizioni degli azzurri grandi favoriti del girone.

 

 

A Maribor in Slovenia invece si sono svolte tutte le gare di categoria Open internazionali di danza sportiva, all’interno del 21′ Maribor Open, competizione in cui partecipano atleti da tutto il mondo. Ottimi risultati per gli atleti in rappresentanza di Oasi Danze scuola di danza targata Iopgroup. Eccezionale il risultato ottenuto nella WDSF World Open Standard dalle coppie formate da Giada Cragnolini e Dusan Grul’à e da Lisa Tomat e Jarno Miani che hanno stupito tutti riuscendo a classificarsi nelle prime 24 coppie a livello mondiale.  Grandi soddisfazioni sono arrivate anche dalla coppia composta da  Sylvie Claudine Giacomello e Lorenzo Bettinelli al primo posto nella categoria Senior II Open Standard mentre la coppia formata da Lisa Tomat e Jarno Miani ha ottenuto un ottimo quarto posto nella categoria Rising Star, riservata alle stelle nascenti del ballo internazionale. Alessandro Cavan e Virginia Pinosa hanno ottenuto invece un terzo posto più che positivo nella categoria Youth Basic Only Standard.

Continua a seguire tutti i nostri aggiornamenti, ogni lunedì e martedì sullo sport e il venerdì sul mondo office.