Sport IopGroup, un weekend tra emozioni e proteste

Sport IopGroup, un weekend tra emozioni e proteste

Weekend sportivo intenso di emozioni per le squadre targate Iopgroup Udine, Pordenone calcio e Udinese calcio hanno raccolto meno rispetto a quello che avrebbero meritato, le gioie sportive stavolta arrivano dalle ragazze della Iopgroup Rizzi Volley, 3-0 per le “rizzine” nel derby contro il Chions Fiume Volley. ll risultato numerico non riesce a descrivere al meglio la girandola di emozioni che si sono susseguite sul parquet, tra le quali spicca una epica rimonta operata nel primo set. La vittoria dona nuova consapevolezza alle bianconere dopo due opache prestazioni.

 

Il Pordenone mantiene il secondo posto in classifica grazie al prezioso pareggio ottenuto sull’ostico campo del Frosinone al termine di una partita intensa, con continui colpi di scena e con polemiche finali per il rigore molto dubbio concesso ai padroni di casa che ha riportato il risultato in parità. Proteste accese da parte del Pordenone e del suo presidente Lovisa, neroverdi penalizzati da un arbitraggio molto discutibile ma in ogni caso il punto ottenuto contro la formazione allenata dall’ex difensore Alessandro Nesta è da accogliere con soddisfazione e conferma ancora una volta la forza e il valore del Pordenone che affronta qualsiasi avversario con la stessa determinazione e la stessa mentalità.

 

L’Udinese di Gotti è uscita da San Siro a testa alta, al termine di una gara ricca di emozioni decisa da un gol del rossonero Rebic all’ultimo respiro a trenta secondi dal termine. Prestazione di altissimo livello da parte dei bianconeri che hanno mostrato coraggio, personalità e organizzazione di gioco, non concretizzando le molte occasioni create. Era da tempo che non ammiravamo una Udinese così bella, la prestazione di San Siro resta da incorniciare, purtroppo non ha portato punti, ma i bianconeri si sono dimostrati finalmente una squadra vera e con una mentalità da grande anche in trasferta.

In questo lunedì sportivo citiamo anche Manuel Zamarian, del Bar Blanc di Gemona del Friuli sponsorizzato da Iopgroup, che ha partecipato al concorso nazionale Aibes (Associazione Italiana Barmen e Sostenitori) classificandosi al secondo posto nella categoria Twist. Zamarian ha anche vinto a Sorrento il primo premio per la decorazione.