Stampa e digitale: cosa accadrà? Quale futuro può attenderci?

Stampa e digitale: cosa accadrà? Quale futuro può attenderci?

Si potrebbe pensare che con la crescente digitalizzazione dei documenti il mondo della stampa sia entrato in crisi. In realtà, i dati dimostrano esattamente il contrario. La stampa è più viva che mai. Basti pensare che ogni anno nella sola Europa si stampano circa 982 miliardi di pagine.

Certamente, come sta avvenendo per ogni altra tecnologia, anche quello della stampa è un settore che sta conoscendo una rapida evoluzione verso nuove soluzioni e applicazioni che riguardano non solo la carta ma anche altri supporti.

L’industria della stampa in questi ultimi anni è cambiata rapidamente. Le tecnologie tradizionali ancora reggono, ma le nuove applicazioni non sono più dietro l’angolo, stanno facendo passi da gigante. Il grande cambiamento dell’industria della stampa è avvenuto dopo l’introduzione dell’Euro.

Importanti investimenti in macchinari di stampa a getto d’inchiostro di grande formato, dove velocità e qualità hanno rimpiazzato la serigrafia. Prima del nuovo millennio queste macchine erano ancora considerate un fatto passeggero, oggi le stampanti digitali da semplici fotocopiatrici sono diventate macchine da stampa.

Utilizzare le innovazioni tecnologiche e migliorare le attività di marketing: ecco il futuro della stampa, come lo tratteggia la ricerca The Future of Print condotta su un campione di 3150 manager di aziende di tutta Europa.

Condotta a maggio 2018, l’analisi evidenzia che innovazione e nuovi modi di fare marketing sono in cima alle priorità delle agende dei decision makers: il 60% delle aziende che ha adottato nuove tecnologie di stampa (ad esempio, un sito ecommerce per la stampa) lo ha fatto pensando proprio a questi aspetti.

Ben l’81% di queste sta utilizzando le nuove tecnologie per coinvolgere maggiormente i clienti, realizzando campagne di comunicazione personalizzate ed efficaci. Nell’attuale contesto di mercato in continua evoluzione, per avere successo è importante riuscire a rispondere alle esigenze dei clienti con comunicazioni, prodotti e servizi sviluppati ad hoc.  In definitiva, la stampa ricopre un ruolo fondamentale per il successo e la crescita delle aziende: il futuro di molte imprese è intrinsecamente connesso al futuro della stampa

 

Una delle più grandi innovazioni che riguarderanno la stampa digitale del futuro sarà la nanografia, tecnologia creata dall’israeliano Benny Landa. Si tratta per l’esattezza di una nanotecnologia applicata alla stampa, ovvero un processo che si basa sulla manipolazione della materia su scala atomo-molecolare.

La stampante del futuro troverà tra le sue principali fonti di alimentazione gli inchiostri a base d’acqua. Pur essendo ancora agli inizi, siamo di fronte a una tecnologia che sta registrando una forte crescita anche in virtù della sua prerogativa eco-friendly.

Gli inchiostri ad acqua sono con ogni probabilità destinati a divenire uno standard non solo perché in linea con le crescenti esigenze di sostenibilità ambientale, ma anche per altri vantaggi che sono in grado di fornire

La stampa 3D, tecnologia utilizzata per realizzare oggetti tridimensionali mediante produzione additiva partendo da un modello 3D digitale, ha apportato un impulso innovativo di tale calibro da essere considerata da molti come l’inizio dell’industria 4.0., la quarta rivoluzione industriale.

Questa tipologia di stampa, infatti, offre la possibilità concreta di creare oggetti di ogni genere anche in serie, modificando i processi produttivi e abbattendo i relativi costi. Ma che cosa ci si aspetta dalle stampanti 3D del futuro?  Uno dei più grandi benefici assicurati dalla stampa 3D sarà quello di “democratizzare” la produzione. Sempre più persone avranno l’opportunità di creare un numero crescente di oggetti. Si apriranno inoltre nuove strade per l’innovazione in ambito industriale.

La Iopgroup di Udine azienda leader in Friuli Venezia Giulia nella vendita e nel noleggio di stampanti multifunzione utilizza questo tipo di tecnologia, offre soluzioni nel campo della stampa 3D con un parco stampanti che abbraccia tutte le principali tecnologie di stampa fornendo supporto tecnico specializzato.